Elenco tasti di accesso rapido:

29 Aprile 2017 | CSS Accessibile


News


23 Marzo 2015

DOTE SCUOLA a.s. 2015/2016

A partire dalle ore 12.00 di giovedì 26 marzo 2015 verrà attivata la procedura per richiedere i contributi regionali “Dote Scuola” per l’anno scolastico 2015/2016.
La domanda non potrà essere presentata per gli alunni delle scuole primarie, in quanto lo Stato garantisce già la gratuità dei libri di testo.
Potranno, invece, presentare domanda gli studenti delle scuole secondarie di primo grado e gli studenti iscritti al 1° e al 2° anno delle scuole secondarie di secondo grado oppure iscritti al 1° e al 2° anno di percorsi di Istruzione e Formazione Professionale.
Il contributo riconosciuto dalla Regione Lombardia dovrà essere utilizzato, esclusivamente, per l’acquisto di libri e dotazioni tecnologiche e potrà andare da un minimo di 90 euro a un massimo di 240 euro.
La scadenza per l’inoltro delle domande in Regione è  prevista per le ore 12.00 di venerdì 31 luglio 2015.
Requisito fondamentale: certificazione Isee inferiore a € 15.494,00.
Chiunque, disponendo dei requisiti sopra indicati, intendesse avvalersi dell’aiuto del personale del Comune incaricato per l’inserimento e la trasmissione delle domande, potrà rivolgersi all’Ufficio Istruzione, chiamando il numero 0341 2055 212 per fissare un appuntamento.
Occorrerà presentarsi in Comune muniti di:  
- carta d’identità del genitore che sottoscrive la domanda;
- certificazione I.S.E.E. in corso di validità rilasciata ai sensi del DPCM n. 159 del 5 dicembre 2013 e circolare INPS n. 71 del 18 dicembre 2014 (NUOVO ISEE) - La compilazione gratuita della certificazione ISEE può essere richiesta al CAAF ACLI convenzionato (Via Balicco n. 113 – Lecco) previo appuntamento telefonico, chiamando il numero 0341 366 091;
- codice fiscale del genitore che sottoscrive la domanda;
- codice fiscale dello studente per il quale si chiede l’assegnazione del contributo regionale 

 


Allegato presente: Immagine

..............................................................................................................................................................................


Facebook