Elenco tasti di accesso rapido:

27 Maggio 2017 | CSS Accessibile


Documenti

Linee programmatiche

Ricordiamo che gli unici testi ufficiali sono quelli pubblicati all'albo pretorio, che prevale in casi di discordanza. La riproduzione dei testi nel formato elettronico e' consentita purche' venga menzionata la fonte, il carattere non autentico e gratuito.

Un paese-citta'

Il programma di governo locale del Comune di Malgrate nasce da un'idea sul futuro del paese; bisogna rispondere alla domanda di fondo: quale Malgrate vogliamo?

Il futuro che abbiamo in mente per Malgrate e' associato all'immagine di un paese-citta'. Un territorio cioe' capace, da un lato, di massimizzare un sistema di relazioni, di dialogo e di partecipazione che solo un piccolo comune puo' offrire ma, dall'altro, di valorizzare idee e progetti, di far crescere la qualita' della vita, di migliorare il territorio, il benessere dei cittadini, di offrire loro lavoro, e servizi essenziali in una realta' che e' tuttuno con la citta' di Lecco e con i paesi vicini.

Per questo pensiamo sia importante, se non addirittura fondamentale, che questo processo di cambiamento non sia vissuto ne' come chiusura ed arroccamento rispetto ad un territorio fortemente urbanizzato - con i suoi vantaggi e le sue contraddizioni - nel quale Malgrate e' inserita, ne' come l'abbandonarsi ad un destino di periferia di Lecco.

Un paese-citta' che non rappresenta quindi la periferia di un'area urbana, ma che, al contrario, sappia esaltare sia la propria identita' di paese sia il proprio ruolo di "citta' nella citta'" che ci circonda.

Lecco, ed il suo territorio, dopo la stagione dell'industrializzazione si trovano in una fase di transizione, della quale sappiamo bene l'origine e l'eredita', legata alla cultura del lavoro, mentre non e' assolutamente chiaro il destino futuro.

Ci sembra, peraltro, che non sempre la classe dirigente della citta' di Lecco sia stata in grado di capire il cambiamento in atto, di cogliere il modello, l'immagine di una citta'-territorio, in cui si vedano i pezzi che, insieme, compongono il puzzle di una formazione sociale e culturale ben definibile con la nostra storia di lavoro e di imprenditorialita' ma anche di bellezze ambientali, di lago e monti che possono solo essere invidiati.

Immagine di una citta'-territorio che la nascita della Provincia di Lecco ha reso ancora piu' evidente ma che fino ad ora non si e' realizzata.

Oggi anche l'Amministrazione Provinciale di Lecco che si appresta a compiere quel salto di qualita' nel governo del territorio, - necessario dopo la prima fase di assestamento e di avvio della pianificazione politico-amministrativa-richiede a tutti i comuni, e per primo al capoluogo, una visione intelligente ed unificatrice, che consenta di costruire il senso di appartenenza al territorio, di fornire opportunita' in ogni direzione e attirare cosi' nuove risorse, invece di disperderle.

Noi vogliamo rispondere con coerenza e attenzione a questa richiesta con un programma di lavoro che parta dai bisogni dei cittadini di Malgrate ma che sappia guardare oltre i confini del nostro Comune.

Se si desidera scaricare il testo completo premere qui - peso: 61 Kb